I Bitcoin cash arrivano a 900 dollari grazie al salto dei profitti di mining

Domenica 20 agosto, la rete Bitcoin Cash (BCH) ha ridotto la difficoltà di mining di un altro punto fino a raggiungere il 7 per cento in meno rispetto alla difficoltà di BTC, sul blocco 479808. Da allora un’altra pool mining si è unita alla catena BCH. Questo ha portato ad un aumento dei profitti di mining grazie alla riduzione della difficoltà nel trovare un nuovo blocco e ad un aumento del valore dei Bitcoin Cash.

Il valore dei BCH è nuovamente sceso a $680 dollari, perdendo quasi il 17% rispetto alla giornata di ieri. Minare i BCH è diventato il 115 per cento più redditizio per la mining rispetto alla blockchain di Bitcoin. Ogni blocco viene trovato in 3-7 minuti. L’hashrate medio di BCH è aumentato significativamente negli ultimi quattro giorni.

Un’altra mining pool si è unita al mining dei BCH, BTC.com ha infatti estratto il suo primo blocco, il 480002, il 20 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *